Eurozona: Pmi servizi in calo nel mese agosto a 59 punti

3 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Rallenta l’economia della zona euro. Nel mese di agosto, l’indice Pmi servizi segna 59 punti contro i 59,8 precedenti e i 59,7 della stima del consensus.
L’indice PMI composito invece segna 59 punti, sempre ad agosto, da 60,2 precedente e sotto le attese a 59,5 punti. “I dati di agosto evidenziano ancora “rapidi tassi di espansione”, afferma Joe Hayes, Senior Economist di IHS Markit, ma “il calo rispetto alla precedente stima flash ci mostra un affievolimento del vigore di questa fase”. “Oltre alla crescita che perderà inevitabilmente energia, a causa dell’esaurimento di questo boom di fine lockdown, ci sono altri fattori negativi da considerare”, afferma l’esperto, indicando la variante Delta, la crescente carenza di materiali ed i disagi nei trasporti.