Eurozona: inflazione (preliminare) a ottobre balza al 4,1%, sui massimi da luglio 2008

29 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nuovo balzo dei prezzi al consumo nell’Eurozona, per effetto soprattutto del caro-energia. Secondo la lettura preliminare dell’Eurostat, l’ufficio di statica dell’Unione europea, il tasso di inflazione si è attestato a ottobre al 4,1% su base annua, in deciso aumento rispetto al 3,4% di settembre e ben oltre le attese degli analisti che avevano previsto un rialzo al 3,7%. Si tratta del livello di inflazione più alto da luglio 2008. Guardando alle singole componenti, l’energia ha evidenziato a ottobre il rincaro più alto su base annua (23,5% contro 17,6% di settembre).