Eurozona: inflazione ferma all’1,5% in settembre

17 Ottobre 2017, di Mariangela Tessa

Nonostante l’aumento mensile, resta ferma all’1,5% l’inflazione in settembre. Secondo i dati Eurostat, l’indice è cresciuta dello 0,4% mensile e dell’1,5% su anno, lo stesso livello tendenziale registrato ad agosto. L’inflazione annuale dell’intera Unione europea è invece all’1,8%, in crescita dall’1,7% di agosto

I tassi annui più bassi sono stati registrati a Cipro (0,1%), Irlanda (0,2%) e Finlandia (0,8%). I tassi annui più elevati sono stati registrati in Lituania (4,6%), Estonia (3,9%) e Lettonia (3,0%).