Eurozona, fiducia consumatori si contrae: in linea con i dati preliminari

28 Giugno 2018, di Daniele Chicca

A giugno l’indice della fiducia dei consumatori in area euro si è contratto a quota -0,5, come era stato reso noto nei dati preliminari. Nel caso dei numeri pubblicati oggi, si tratta di quelli definitivi. Il sottoindice sulla fiducia nelle attività economiche è stato migliore del previsto (112,3 contro 112), ma ha subito una contrazione dal mese precedente. L’indicatore sul clima aziendale ha deluso leggermente (1,39 contro 1,40), mentre la componente industriale ha registrato un risultato sopra le aspettative (6,9 e non 6,5). La fiducia nel settore dei servizi è stata pari a 14,4, più dei 14,1 stimati.

Come si vede, i livelli di fiducia hanno battuto le attese in alcuni elementi, ma la fiducia nell’economia dell’Eurozona rimane fiacca ed è in calo rispetto alla lettura di 112,5 di maggio. Questo in particolare è un aspetto che dovrebbe far preoccupare.