Eurozona: a luglio sale la produzione industriale a +1,5% su base mensile

15 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di luglio torna a correre la produzione industriale nella zona euro, segnando +1.5% da -0,3% precedente. Il dato reso noto da Eurostat sorprende in positivo le attese che stimavano un aumento più contenuto a +0,6% su base mensile. Il discreto rimbalzo nella produzione industriale a luglio è dovuto ad un aumento osservato nella produzione di beni di consumo non durevoli (+3,5%), beni capitali (+2,7%), beni di consumo durevoli (+0,6%) e beni intermedi (+0,4%), compensato da un calo nell’energia (-0,6%).