Eurozona: a dicembre PMI manifatturiero segna 58 punti. Timidi segnali di ripresa

3 Gennaio 2022, di Redazione Wall Street Italia

A dicembre l’indice PMI manifatturiero della zona euro tocca i 58 punti come da stima preliminare. “È stato un periodo incredibilmente difficile per i produttori della zona euro in questa seconda metà del 2021, ma gli ultimi dati dell’indagine non hanno rovinato troppo la gioia delle feste e stiamo vedendo alcuni timidi, ma molto graditi segnali che la crisi della catena di approvvigionamento che ha afflitto le linee di produzione in tutta Europa sta cominciando a diminuire” così scrivono gli analisti di Markit.