Eurovita: verso il via libera alla gestione straordinaria. Coinvolte Fineco, Credem, Fideraum e Sparkasse

di Redazione Wall Street Italia
30 Marzo 2023 10:52

Secondo il Sole 24 ore, oggi è attesa la firma del Mimit (ministero delle Imprese e del Made in Italy) per il via libera alla gestione straordinaria di Eurovita. Inoltre, sarebbe stata trovata un’intesa per una soluzione di sistema, anche se la struttura dell’intervento deve ancora essere declinata nel dettaglio.
Nell’operazione saranno coinvolte le banche distributrici (tra queste Fineco, Credem, Fideuram e Sparkasse) e il settore assicurativo nella sua quasi totale interezza. In pista ci sarebbero poi anche Intesa e Poste, per fornire risorse complessive tra 250-300mn. Con l’ingresso in amministrazione straordinaria il blocco dei riscatti non viene automaticamente prolungato, ma l’Authority starebbe valutando di rinnovare lo stop. Eurovita conta asset per circa 15 miliardi, di questi 6 miliardi sono prodotti unit-linked e 9bn gestioni separate (quasi 70% in governativi non italiani). Una soluzione di sistema ridurrebbe il rischio reputazionale con impatti non materiali.