Europarlamento: italiano Tajani superfavorito alla presidenza

17 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

STRASBURGO (WSI) –  Antonio Tajani è il superfavorito come prossimo presidente del Parlamento Europeo. Dopo il ritiro della candidatura del liberale dell’Alde, Guy Verhofstadt, il gruppo dell’Alde proprio insieme al Ppe hanno raggiunto un accordo di cooperazione.

L’Alde che aveva detto no all’ultimo momento ad un accordo con il Movimento Cinque Stelle oggi si accorda con il Ppe e spinge l’italiano Tajani alla presidenza dell’eurocamera, raccogliendo al primo scrutinio 274 voti. Come ha sostenuto l’ormai ex presidente del Parlamento Ue Martin Schulz:

“L’Europa è in crisi e una coalizione pro europea è necessaria. Per questo Ppe e Alde, al di là delle loro differenze ideologiche, hanno deciso di lavorare insieme strettamente e offrire una piattaforma comune come punto di partenza per questa cooperazione pro europea”.