Euro in difficoltà dopo i deludenti dati macro tedeschi

23 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

L’euro scende al livello minimo degli ultimi tre giorni dopo i dati macro tedeschi su servizi e manifatturiero, che sono risultati più deboli del previsto. Anche la crescita degli indici PMI preliminari per le imprese dell’area dell’euro è stata molto più debole del previsto nel mese in corso, a causa del forte calo delle esportazioni, danneggiato a sua volta dal rallentamento dell’economia globale e dalla guerra commerciale lanciata dagli Stati Uniti.

Le letture deludenti saranno probabilmente motivo di preoccupazione per i responsabili politici della Banca Centrale Europea. L’economia dell’area euro, infatti, si è notevolmente raffreddata nell’ultimo mese.