Ethereum e Bitcoin, eToro: “qualunque investimento è rischioso” (e fruttuoso)

13 Luglio 2017, di Daniele Chicca

Secondo gli analisti di eToro qualsiasi investimento nelle criptovalute come Bitcoin ed Ethereum è da ritenere rischioso, ma anche potenzialmente molto fruttuoso. “Non possiamo non ricordare che per alcune la caduta è stata certamente dolorosa. Soprattutto per quelle che avevano raggiunto l’apice. È ammirevole però la fiducia di coloro che sono entrati all’inizio e che hanno puntato sul lungo periodo nonostante la recente ritirata”, ha commentato oggi Mati Greenspan, senior market analyst di eToro.

“Molti analisti sostengono che quel che è troppo è troppo ed è ora di capire quale sia il limite massimo oltre il quale non poter andare. L’interesse maggiore riguarda naturalmente Ethereum. Ora che la tecnologia blockchain viene presa in considerazione da una parte sempre maggiore di sviluppatori, stiamo assistendo a una forte spinta ed un grande entusiasmo per la creazione di una rete che ruoti intorno alle App Decentralizzate”.

Ethereum è una piattaforma rivoluzionaria per la creazione sia di queste Dapps, sia di nuovi asset digitali. Ad oggi, è la migliore piattaforma che ci sia e senza dubbio la più nota secondo l’analista di eToro. “Tuttavia in futuro potremmo avere una nuova piattaforma che funzioni altrettanto bene, se non meglio. Pur sperando che questa tendenza si protragga, qualsiasi investimento sul settore delle cripto-valute è da considerarsi rischioso, ma se Ethereum riuscirà a mantenere la propria posizione di re di Dapps per i prossimi 10 anni, i ritorni potrebbero essere molto elevati. Il sentiment di eToro su Ethereum rimane senza dubbio positivo“.