Ether sale del +9% a 4.782 $, mentre Bitcoin paga effetto tapering Fed

1 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Dopo aver registrato tre giorni consecutivi di guadagna, la più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato ha iniziato a cedere terreno dopo che Jerome Powell ha segnalato che la Federal Reserve degli Stati Uniti potrebbe accelerare la fine delle sue politiche di denaro facile.

“Un taper della Fed più veloce e l’aumento delle aspettative di aumento dei tassi [di interesse] è una cattiva notizia per il bitcoin”, ha scritto Edward Moya, analista di mercato senior di Oanda”. E mentre il Bitcoin va giù, l’Ether sale avvicinandosi ai 4,800 dollari. “Ethereum è ancora la criptovaluta preferita dalla maggior parte dei trader e sembra che farà un’altra corsa verso i 5000 dollari una volta che la propensione al rischio tornerà”, ha aggiunto Moya.