Essilor: 2016 in crescita oltre le stime

17 Febbraio 2017, di Mariangela Tessa

2016 in crescita per la francese Essilor, prossima alla fusione con Luxottica. La società ha annunciato questa mattina per lo scorso bilancio annuale un utile netto di 813 milioni di euro (804 milioni la stima del consenso), in aumento del 7,4%, e un fatturato pari a 7,115 miliardi di euro (+5,9%, +3,6% la crescita organica a perimetro e cambi costanti) con un margine lordo pari al 58,8% (59,6% la stima del consenso).

Intanto, gli analisti di Equita SIM hanno confermato sul titolo di Luxottica (+0,81% a metà seduta) un rating  buy con un target price di 59 euro rispetto alla chiusura di 49,34 euro.