Esselunga verso lo sbarco a Piazza Affari

21 Giugno 2017, di Livia Liberatore

I soci di Esselunga hanno raggiunto un accordo per il riassetto delle partecipazioni, che ha come obiettivo finale la quotazione in Borsa. Gli eredi del fondatore Bernardo Caprotti avrebbero definito i rapporti societari, patrimoniali e di successione.

In una prima fase, Esselunga Spa acquisirà il controllo dell’immobiliare Villata Partecipazioni e nella seconda fase del piano si dovrebbe procedere alla quotazione di Supermarkets italiani, la holding che dovrà riunire supermercati e immobili che erano stati scorporati da Bernardo Caprotti negli scorsi anni.