Entrate tributarie giù del 7,7% nei primi sette mesi dell’anno

7 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Le entrate tributarie erariali sono diminuite del 7,7% nel periodo gennaio luglio, a 230.948 milioni, con un calo del 10,5% solo nel mese di luglio: è quanto ha comunicato il Mef precisando che la variazione è imputabile sia al peggioramento congiunturale sia alle misure messe in campo dal governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria.