Eni: utile netto adj. vola a 1,43 mld nel III trimestre, oltre attese

29 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Eni ha annunciato i risultati del terzo trimestre 2021 che vedono l’utile netto attestarsi a 1,2 miliardi di euro contro la perdita di 503 milioni. In versione adjusted, ossia al netto delle poste non ricorrenti, l’utile è salito a 1,43 miliardi (+54% t/t) “dovuto alla capacità di catturare lo scenario e alla crescita della produzione”. L’utile netto rettificato è stato migliore delle attese, con il consensus Bloomberg che pronosticava un risultato pari a 1,08 miliardi. Nel periodo in esame l’Ebit adjusted di gruppo è stato pari a 2,49 miliardi, in crescita del 22% sul trimestre precedente. Il flusso di cassa netto da attività operativa è aumentato dell’88% a quota 3,339 miliardi.

Guardando ai risultati dei primi 9 mesi dell’anno, l’utile operativo rettificato è balzato a 5,86 miliardi mentre il risultato netto rettificato è salito a 2,63 miliardi.