Eni, tra le migliori del Ftse Mib: analisti focalizzati su positivi conti e outlook

29 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue l’accelerazione rialzista in Borsa di Eni nel giorno dei conti in crescita e migliori delle attese. Il titolo del Cane a sei zampe si muove controcorrente sul Ftse Mib, mostrando un rialzo di oltre il 2% a 12,414 euro. “I risultati sono stati molto buoni e l’azienda ha migliorato il suo outlook per il 2021, con lo scenario dei prezzi che rimane favorevole”, commentano gli analisti di Banca Akros che confermano la buy e target price a 14,5 euro su Eni. Anche gli esperti di Equita hanno mantenuto invariata la valutazione di acquisto sul big oil del Ftse Mib. “Riteniamo che i risultati migliori delle attese e il miglioramento dell`outlook (E&P e GGP) abbiano implicazioni positive per le stime e per il titolo – affermano dalla sim milanese -. La qualità degli utili è confermata dall’incremento della generazione di cassa (+88% su base annua e il 18% meglio delle nostre stime).
Sulla stessa lunghezza d’onda il commento degli analisti di Intesa Sanpaolo che definiscono positivi i risultati diffusi oggi. “A nostro avviso, questo set di risultati suggerisce che le nostre stime per l’intero 2021 potrebbero essere prudenti”, aggiungono da Intesa.