Eni resta positiva in Borsa: analisti apprezzano conti 2021, Equita e Akros confermano buy

18 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Movimenti positivi per Eni a Piazza Affari nel giorno della pubblicazione dei risultati preliminari per il 2021. Il titolo del Cane a sei zampe sovraperforma il mercato, registrando una crescita di circa l’1,25% a 13,50 euro. “Riteniamo che il set di risultati abbiano implicazioni positive per il titolo grazie ai conti migliori delle attese. La qualità degli utili è elevata confermata dalla forte generazione di cassa che ha permesso alla PFN (ante IFRS16) di scendere sotto i 9 miliardi con un leverage migliore della guidance”, commentano gli analisti di Equita che confermano la raccomandazione buy e il target price di 15,5 euro.

Anche gli esperti di Banca Akros hanno confermato la raccomandazione di acquisto su Eni con target price di 14,50 euro. “I risultati sono stati molto buoni e migliori delle attese”, sottolineano da Akros