ENI pronta a chiudere l’affare Be Power e la fonderà in ENI Gas&Power

22 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

In moderato rialzo oggi il titolo ENI (+0,25% a 12,164 euro) dopo il dietrofront di ieri in scia al ritracciamento del prezzo del petrolio. Tra gli investitori torna intanto d’attualità la futura Ipo del business retail gas&power e rinnovabili (R&R), prevista per il 2022. Stando alle indiscrezioni riportate oggi da Il Messaggero, Eni potrebbe completare l’acquisizione del 100% di Be Power la prossima settimana e fondere la società con la sua Eni Gas&Power, da quotare nel 2022.

Be Power è attiva nei servizi di ricarica per veicoli elettrici attraverso la controllata Be Charge che è il secondo operatore italiano con oltre 5 mila punti di ricarica per veicoli elettrici.