Eni presenta l’ipo di Plenitude: Ebitda target 2025 migliorata a 1,3 miliardi (analisti)

23 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Eni ha presentato ieri il Capital Market Day per il business retail e rinnovabili che sarà ridenominato `plenitude`. L’IPO permetterà di attrarre nuovi flussi di capitale e rivelare valore incrementale contro le oil companies e infine di accelerare la crescita di Plenitude e la transizione energetica di ENI. Punti principali secondo Equita sarà l’EBITDA target 2025 migliorato a 1,3 miliardi e Capex che, continuano gli analisti della Sim milanese, siano funzione dell’inclusione del business di EV network (colonnine). “Calcoliamo che plenitude raggiungerà un ND/EBITDA fra 3x e 4x nel 2023-24 in funzione del piano di capex”. “La pipeline di crescita delle rinnovabili ha un buon grado di visibilità e i target di economicità ci appaiono ragionevoli”.