Enel si riorganizza: cede quota in Slovenske Elektrarne

21 Dicembre 2015, di Daniele Chicca

Il gruppo ha firmato con Eph il contratto relativo alla cessione della partecipazione detenuta da Enel Produzione in Slovenske Elektrarne, pari al 66% del capitale sociale di quest’ultima.

La cessione vedrà il conferimento in una nuova società (HoldCo) dell’intera partecipazione detenuta da Enel Produzione in Slovenske elektrarne e la successiva cessione ad EP Slovakia del 100% di tale HoldCo per un ammontare complessivo di 750 milioni di euro. Approvata inoltre la prima fase di riorganizzazione del gruppo Enel in America latina.