Enel rialza la testa dopo settembre nero, Barclays lima tp ma rimane overweight

1 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Giornata positiva oggi per il titolo Enel che si segnala tra i migliori del Ftse Mib con +1,63% in area 6,76 euro. La maggiore utility di Piazza Affari trae beneficio sia dal ritracciamento dei tassi con il rendimento del Btp decennale sceso oggi in area 0,8% (il 7% sotto i livelli toccati alla vigilia) sia del giudizio positivo di Barclays che ha confermato overweight su Enel con prezzo obiettivo limato a 9,8 euro, che risulta oltre il 30 per cento sopra i livelli a cui viaggia il titolo.

Nel mese di settembre Enel è stato il peggior performer di tutto il Ftse Mib con un saldo di -13,8% e quotazioni scivolate ai minimi da maggio 2020. Da inizio anno Enel cede circa il 19%, sottoperformando decisamente rispetto al -7% dell’Euro Stoxx Utilities.