Enel avanza in Borsa con presentazione Gridspertise: focus su trasformazione digitale reti elettriche

23 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Continua a guadagnare terreno Enel a Piazza Affari, posizionandosi nel pomeriggio tra i migliori titoli del Ftse Mib. Il titolo del gruppo energetico italiano guidato da Starace sale di oltre il 2,6% a 7,123 euro.

Oggi Enel ha presentato Gridspertise, interamente controllata da Enel attraverso la sua controllata Enel Global Infrastructure and Networks. Si tratta della società dedicata alla trasformazione digitale delle reti elettriche. In particolare, farà leva sulle competenze di Enel nel collaudare, valutare e implementare su larga scala le migliori tecnologie per la gestione di reti elettriche intelligenti in tutto il mondo, al fine di fornire soluzioni collaudate ai Gestori dei sistemi di distribuzione (DSO) di qualsiasi dimensione a livello mondiale.

Inoltre, Gridspertise fornirà l’accesso a soluzioni sostenibili e all’avanguardia per la trasformazione delle reti di distribuzione dell’elettricità in tre aree principali: misurazione e digitalizzazione grid edge, digitalizzazione delle infrastrutture di rete, digitalizzazione delle field operations. Tra i mercati target di Gridspertise figurano Europa e America Latina, a partire dai paesi in cui il Gruppo Enel ha già consolidato la sua presenza per poi espandersi verso il Nord America e la regione Asia-Pacifico dove nel breve termine sarà l’investimento in smart grid a trainare i progetti di upgrade delle infrastrutture.

“Siamo orgogliosi di lanciare Gridspertise, a cui affidiamo il nostro solido patrimonio di trasformazione delle reti di distribuzione in smart grid in tutto il mondo”, ha dichiarato Francesco Starace, ceo di Enel.