Emailgate: Hillary Clinton interrogata dall’FBI

4 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – E’ durato tre ore e mezza lìinterrogatorio da parte dell’FBI della candidata democratica in corsa per la Casa Bianca, Hillary Clinton. Scopo dell’interrogatorio raccogliere più informazioni possibili sul server email privato usato dall’ex segretario di Stato durante il suo mandato, per quello che è stato già ribattezzato “Emailgate”. Come rende noto lo staff della stessa Clinton.

”Il segretario Clinton si è offerta volontariamente a essere interrogata. E’ soddisfatta di aver avuto l’opportunità di aiutare il Dipartimento di Giustizia a mettere fine alle indagini in corso”.

L’interrogatorio segue le polemiche scoppiate alla notizia che il marito Bill Clinton avrebbe avvicinato il ministro della Difesa americano, Loretta Lynch che ha confessato un incontro che  ha alimentato dubbi sulle indagini.

Donald Trump è tornato così nuovamente ad attaccare Hillary, definendo l’incontro fra Bill Clinton e Lynch come un esempio di politica corrotta.