Elezioni Francia, sondaggi: prosegue rimonta di Le Pen su Macron

27 Aprile 2017, di Daniele Chicca

Il vantaggio di Emmanuel Macron sulla rivale Marine Le Pen continua ad assottigliarsi. Dal 62-38% di qualche giorno fa, subito dopo la vittoria del candidato filo europeista e centrista con il 24% circa dei voti al primo turno, siamo scesi al 59-41% di oggi. Lo dicono i sondaggi di Opinionway che vengono condotti ogni giorno.

Ieri il gap rilevato tra l’ex ministro dell’Economia e la candidata anti establishment (eurodeputata anti europeista) era di 20 punti (60-40%). Se il distacco tra Macron e Le Pen si dovesse ridurre a 10 punti, dicono i trader, il mercato valutario e obbligazionario dell’area euro inizierà a muoversi di conseguenza perché vorrebbe dire che al voto del 7 maggio la partita sarebbe aperta. Da 45% a 50% il ritardo per Le Pen diventerebbe ricuperabile.