Elezioni Francia, sondaggi: Macron passa in testa al primo turno

3 Aprile 2017, di Daniele Chicca

Con il 25% dei consensi contro il 24% della rivale del partito della destra radicale Front National, Emmanuel Macron, candidato indipendente centrista e filo europeista, è visto aggiudicarsi anche il primo turno delle elezioni presidenziali francesi, che si terranno tra 20 giorni. Per lo meno questo dicono gli ultimi sondaggi di OpinionWay che conduce le rilevazioni su base giornaliera.

Marine Le Pen in compenso dovrebbe andare al secondo turno del 7 maggio senza troppi problemi, visto che il terzo classificato, Francois Fillon della destra moderata, è dato indietro al 19%. Macron ha guadagnato una lunghezza rispetto alla precedente rilevazione, mentre Fillon e Le Pen hanno registrato un risultato invariato. Alla tornata decisiva del 7 maggio, Le Pen, candidata anti euro e anti immigrazione, viene data per sconfitta con il 37% delle preferenze contro il 63% di Macron e al 42% contro il 58% di Fillon.