Effetto FED sulle borse europee: avvio negativo

21 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Le Borse europee avviano in calo la prima seduta della settimana. I mercati scontano una Fed più “falco” del previsto e la conseguente minore appetibilità degli asset più rischiosi. Così il FTSE MIB -0,44% di Piazza Affari è debole, ma regge il colpo nonostante lo stacco cedola di 7 big, che incide in negativo per uno 0,23%.
In calo Parigi (-0,67%), Francoforte (-0,37%), Londra (-0,54%) e Madrid (-0,67%).

Si attende, intanto, l’intervento della presidente della Bce Christine Lagarde doppio appuntamento per la presidente della Bce Christine Lagarde in Commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo ed il dibattito tra il presidente della Fed di Saint Louis, James Bullard, e il presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan.