Draghi: Germania usi margine fiscale per manovra espansiva

29 Settembre 2016, di Daniele Chicca

Mario Draghi è stato costretto a difendere le politiche dei tassi bassi davanti al parlamento tedesco, in particolare in rapporto all’impatto che stanno avendo sulla prima banca del paese, Deutsche Bank, in piena crisi di capitale.

Il presidente della Bce ha anche osservato come la Germania e in generale i paesi che hanno margine di manovra fiscale, dovrebbero unsarlo. Nel caso della Germania “è anche vicina ad avere una piena occupazione, pertanto se ha margine fiscale per una manovra espansiva dovrebbe essere fatta, ma deve essere studiata con attenzione”.