Draghi dà la carica alla Borsa di Tokyo, Nikkei +1,7%

19 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in rialzo per la Borsa di Tokyo grazie alle parole di Mario Draghi, presidente della Bce, che ha annunciato la possibilità di usare nuovi stimoli per l’economia.

A spingere al rialzo i listini ha contribuito anche la conferma dell’incontro tra il presidente americano, Donald Trump, e il presidente cinese Xi Jinping al G20 di Osaka.

Al termine degli scambi, l’indice Nikkei ha guadagnato l’1,72% (+361,16 punti) a 21.333,87 punti mentre il Topix è aumentato dell’1,74% (+26,60 punti) a 1.555,27 punti.