DoValue: perfezionata cartolarizzazione Gacs in Italia per 1,8 mld

20 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

DoValue ha annunciato che è stata perfezionata una cartolarizzazione Gacs in Italia da parte di Crédit Agricole Italia, Crédit Agricole Friuladria e Credito Valtellinese, per un controvalore di circa 1,8 miliardi di euro. Italfondiario, controllata di doValue, agisce in qualità di master servicer dell’operazione, mentre doValue è Special Servicer dell’operazione. Il perfezionamento di questa cartolarizzazione segue la conclusione delle operazioni analoghe da parte di UniCredit per 2,2 miliardi e dal gruppo Bancario Cooperativo Iccrea per 1,3 miliardi, già annunciate dalla società lo scorso 2 dicembre.

La cartolarizzazione perfezionata da Crédit Agricole Italia, Crédit Agricole Friuladria e Credito Valtellinese rappresenta un Gross Book Value (GBV) addizionale per doValue per circa 560 milioni. Tale ammontare, si legge nella nota, rappresenta parte dello stock di mandati assegnati e non ancora onboarded (pari ad 10 miliardi in aggregato sui diversi paesi in cui opera il Gruppo doValue) già comunicati con i risultati dei primi nove mesi del 2021.