Doris: per Mediolanum 19,5 milioni contributo a salvataggio 4 banche

30 Novembre 2015, di Alberto Battaglia

Il contributo di Banca Mediolanum per il salvataggio delle quattro banche italiane (Banca Marche, Pop Etruria, CariFerrara e CariChieti) “è di circa 19,5 milioni, dato comprensivo della parte del fondo di garanzia dei depositi che esisteva già” Banca Mediolanum deciso dal Governo .

Così l’AD di Banca Mediolanum, Massimo Doris, a margine di un evento organizzato dall’istituto. “Il fondo prima veniva chiamato solo in caso di necessità per i salvataggi adesso, invece, va costituito prima in maniera organica”, ha aggiunto il top manager.