Dollaro: settimana potrebbe chiudersi in rialzo, a meno di ‘sorpresa’ da fiducia famiglie

17 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Movimenti incerti questa mattina per il dollaro (Dollar index in lieve calo a quota 92,78) che nella seduta della vigilia si è rafforzato ampiamente, rivedendo massimi di tre settimane fa. Ieri il biglietto verde è stato supportato – sottolineano gli esperti dell’ufficio studi di Intesa Sanpaolo – dai dati USA (sussidi di disoccupazione, Philly Fed e vendite al dettaglio) che sono risultati tutti migliori delle attese, favorendo anche un rialzo dei rendimenti. “Positivo oggi è atteso anche il dato sulla fiducia delle famiglie. A meno quindi di una delusione, il dollaro potrebbe avviarsi a chiudere la settimana al rialzo, in attesa di spunti anche più importanti dal FOMC di mercoledì prossimo”.