Dollaro: possibile sponda rialzista da atteso aumento inflazione Usa

10 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Movimenti positivi per il dollaro in attesa del market mover di giornata che è l’inflazione Usa. Il Dollar index sale di circa lo 0,21% attestandosi a quota 94,15. “Il dollaro è sceso ancora ieri, seppur moderatamente, seguendo il calo dei rendimenti. Si tratta comunque di movimenti di assestamento – oggi, infatti, apre di nuovo al rialzo – in attesa di chiarimenti su quello che sarà il sentiero dei tassi Fed”, sottolineano gli esperti dell’ufficio studi di Intesa Sanpaolo nella ‘Forex Flash’ di oggi. “I dati di inflazione oggi sono attesi in nuovo ampio aumento, il che dovrebbe favorire il dollaro, anche se potrebbero essere necessari altri dati di conferma affinché si abbia un rafforzamento significativo”, aggiungono.