doBank, esordio brillante in Borsa

14 Luglio 2017, di Livia Liberatore

La società leader nel recupero e nella gestione dei crediti deteriorati doBank quota 10,35 euro, segnando al suo debutto in Borsa un +15%  rispetto al prezzo dell’IPO a 9 euro. L’operazione segue il collocamento delle azioni ordinarie di doBank presso gli investitori istituzionali che si è concluso con successo: richieste pari a 4,65 volte l’offerta.

Il principale azionista di doBank resterà Avio, controllato indirettamente da Fortress Investment Group e Eurocastle Investment Limited.