DigiTouch: ricavi totali a +15% rispetto al primo semestre 2020

20 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ricavi totali a 17,2 milioni di euro, in aumento di circa il 15% ed EBITDA adj pari a euro 2,9 milioni, in miglioramento del 12% per il Gruppo DigiTouch, una Cloud Marketing Company quotata sul mercato AIM Italia. I ricavi Totali consolidati del primo semestre 2021 del Gruppo DigiTouch sono pari a Euro 17,2 milioni, in aumento del 14,8% rispetto al primo semestre 2020. Tale crescita, si legge in una nota, è stata raggiunta sia grazie alla generale tenuta dei principali clienti che hanno saputo reagire alla generale situazione di parziale lockdown, sia all’acquisizione di nuovi clienti nei settori pharma, trasporti ed elettrodomestici.
“Siamo estremamente soddisfatti di questi risultati semestrali, sia per la crescita organica sia per la profittabilità del nostro modello di business, decisamente al di sopra delle medie del settore, anche a livello di bottom line” commenta Simone Ranucci Brandimarte, Presidente, Gruppo DigiTouch. “Le aziende continuano a investire nelle tecnologie digitali e il nostro Gruppo sta cogliendo molte delle varie opportunità disponibili, muovendosi con chiarezza in più ambiti: dal focus sul settore della PA, all’accelerazione del ruolo dell’e-commerce come abilitatore digitale, dall’impegno nell’investire in tecnologie in rapida ascesa come l’intelligenza artificiale e la cyber security, alla realizzazione di progetti che combinano le nostre tecnologie con quelle dei nostri clienti. DigiTouch è oggi più di prima posizionata in modo proattivo per beneficiare del gap digitale italiano rispetto alla media europea. Ci si aspetta un quinquennio di forte crescita in investimenti digitali e siamo molto orgogliosi di poter contribuire agli sfidanti obiettivi del piano PNRR, facendo leva su un’offerta completa di Digital Enabling services e su 15 anni di presenza su questo mercato”.