Deutsche Telekom e Huawei: ci sono stati colloqui avanzati sulla nuova rete 5G

20 Dicembre 2019, di Alberto Battaglia

Deutsche Telekom e Huawei sarebbero stati in fase avanzata nel negoziato che vedrebbe il colosso cinese fornire le apparecchiature radio per l’installazione della rete 5G dell’operatore telefonico tedesco. Lo affermano tre fonti riservate all’agenzia Reuters. Gli Stati Uniti hanno ripetutamente intimato i loro alleati, Italia inclusa, di tenere al di fuori società cinesi come Huawei nella partita del 5G, per via dei timori provenienti sul fronte della cybersicurezza.

“Un portavoce di Deutsche Telekom ha confermato che non era stato raggiunto alcun accordo tale per cui la società cinese sarebbe diventata il principale fornitore di apparecchiature di rete 5G”, scrive Reuters, “prima che i colloqui fossero sospesi, le fonti hanno affermato che le due parti avevano discusso i termini chiave secondo i quali Huawei avrebbe fornito il 70% delle apparecchiature di trasmissione radio per le imminenti reti 5G ultra veloci di Deutsche Telekom al prezzo di 533 milioni di euro (587 milioni di dollari)”.