Deutsche Bank, Ubs: “Non è nuova Lehman”. Ecco perchè

28 Settembre 2016, di Laura Naka Antonelli

Il colosso bancario tedesco Deutsche Bank rimane sotto i riflettori, dopo le dichiarazioni arrivate dai vertici e sulla scia di un articolo del Wall Street Journal, che esamina il caso. Arriva anche il commento di Axel Weber, presidente della banca svizzera UBS ed ex presidente della Bundesbank. Weber è convinto: Deutsche Bank non causerà una crisi alla Lehman Brothers:

“Le banche hanno aumentato il loro capitale per 7 volte, alcune lo hanno fatto 10 volte, rispetto al periodo precedente lo scoppio della crisi. Con tutte queste regolamentazioni, il sistema (bancario) stesso è molto più stabile, così come lo sono le singole banche. L’interconnessione tra le banche è stata largamente ridotta a un livello sostenibile. A mio parere, il sistema ora è molto più stabile”.

Alla domanda: “Dunque, non siamo di fronte a un momento Lehman?”, Weber risponde:

“No, siamo molto lontani se pensiamo al livello di solidità delle banche oggi, rispetto a quello del 2007-2008.”