Deutsche Bank riduce le perdite nel 2017

2 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Un anno, il 2017, ancora in rosso per il gruppo tedesco Deutsche Bank che ha accusato una perdita netta di 512 milioni di euro a fronte di un effetto fiscale negativo, dei costi di ristrutturazione e del calo dei ricavi.

Il risultato, per quanto negativo, risulta in miglioramento rispetto alla perdita registrata negli scorsi anni, dopo il rosso da 1,4 miliardi di euro nel 2016 e quello da sette miliardi nel 2015.