Deutsche Bank, migliaia di posti di lavoro via da Londra dopo la Brexit

2 Agosto 2017, di Livia Liberatore

Deutsche Bank sarebbe pronta a trasferire da Londra al continente europeo 4 mila dipendenti, dopo l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea prevista per il marzo 2019. Lo dicono fonti citate da Bloomberg. Brexit potrebbe complicare l’accesso al mercato unico europeo per colossi finanziari come la banca tedesca, che per questo vorrebbe trasferire trading e investment banking verso Francoforte. In tutto nel settore bancario Londra rischia di perdere almeno 40 mila posti di lavoro, secondo la società di consulenza Oliver Wyman.