Deutsche AM: definire maturo il ciclo economico attuale non è corretto

6 Ottobre 2017, di Daniele Chicca

L’attuale ripresa economica è iniziata nel 2009, non solo negli Stati Uniti, ma anche a livello mondiale. Dopo otto anni, si sarebbe tentati di definirlo un ciclo “maturo”. Tuttavia, secondo gli analisti di Deutsche AM, rispetto ai precedenti, non è solo un ciclo maturo, ma anche debolissimo, come mostra il “Grafico della Settimana” preparato dal gestore e sotto riportato.

“In un certo senso – fa sapere Deutsche AM in un report – l’intera ripresa economica sta procedendo al rallentatore, così come l’inflazione e la soppressione dello stimolo monetario da parte delle banche centrali. Questo è uno dei motivi, perché prevediamo con alta probabilità che questo ciclo continui nel 2018 e probabilmente anche oltre”.

Il Pil Usa e il dollaro, grafico aggiornato al 5 ottobre (fonte: Bloomberg Finance L.P., Deutsche Asset Management Investment GmbH)