Delusione tedesca, consumi in forte calo ad aprile

31 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Nuovi segnali di debolezza per l’economia tedesca. Ad aprile le vendite al dettaglio hanno segnato nel mese di aprile una flessione del 2% rispetto al mese precedente, quando il dato aveva mostrato una crescita zero (rivisto da – 0,2%). Si tratta di un risultato in contrasto con le stime del mercato, che aveva messo in conto un rimbalzo a +0,1%. Su base annua le vendite al dettaglio sono aumentate del 4%.