Deloitte: prospettive del private equity viste in leggero miglioramento

20 Gennaio 2020, di Alberto Battaglia

Migliora leggermente la fiducia sulle prospettive delle imprese non quotate italiane.

Secondo il report semestrale di Deloitte Italy Private Equity Confidence Survey, le aspettative degli operatori di Private Equity e di Venture Capital per il primo semestre 2020 mostrano segnali di stabilità in merito all’attuale ciclo congiunturale e ai volumi di attività di PE rispetto al semestre precedente. Per il primo semestre 2020, il Deloitte Private Equity Confidence Index (indice costruito ponderando le risposte raccolte nel sondaggio) mostra un miglioramento rispetto al semestre precedente, riportando un valore di 97, con un numero di operazioni atteso almeno pari a 79.

 

Le previsioni in merito alla congiuntura economica mostrano un sentiment positivo da parte degli operatori, con il 66,7% dei rispondenti che si attendono uno scenario economico piuttosto stabile. Aspettative stabili per quanto riguarda il numero di deal attesi: il 60% degli operatori si attende un numero invariato di operazioni per il prossimo semestre.