Dell studia “fusione inversa” con VMWare

30 Gennaio 2018, di Mariangela Tessa

Dell starebbe studiando la possibilità di effettuare una “fusione inversa” con VMware, il gruppo americano attivo nel cloud computing controllato da Dell all’80%. In buona sostanza l’operazione prevederebbe che VMware compri, nei fatti, Dell.

Sarebbe probabilmente il più grande affare nella storia del settore tech e permetterebbe a Dell di poter avere la liquidità necessaria per pagare i suoi 50 miliardi di debiti. La notizia ha fatto crollare il titolo VMware che, alla chiusura di Wall Street, perdeva il 16% circa.