Manovra, pubblico impiego: spunta aumento medio contrattuale

11 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Spunta un aumento contrattuale medio di 85 euro per i lavoratori del pubblico impiego con i rinnovi 2016-2018. A prevederlo la prima bozza del DEF oggi sul tavolo del Consiglio dei ministri che stanzia 2,8 miliardi di euro per il settore.

“Oggi pomeriggio il Def oltre ad aggiornare il quadro economico di finanza pubblica e il programma nazionale di riforme include la trattazioni di temi su disuguaglianza e benessere”.

Così il ministro Padoan intervenuto al salone del Risparmio di Milano.