DEF e manovra bis oggi al tavolo del Consiglio dei ministri

11 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Un provvedimento omnibus che comprenderà la manovra bis e il DEF sarà oggi presentato al tavolo del Consiglio dei Ministri.

Si parte così con la manovra da 0,2 punti di deficit strutturale, ossia quei 3,4 miliardi di euro chiesti da Bruxelles e che arriveranno da tagli di spesa dei ministeri, dalla lotta all’evasione con il rafforzamento del cosiddetto split payment, dal settore dei giochi di monopolio e infine dalla rimodulazione delle accise su tabacco e sigarette.