Decreto Carige: Camera approva il testo, verso esame in Senato

13 Febbraio 2019, di Alberto Battaglia

Il decreto legge per la messa in sicurezza di Carige ha ottenuto un sostegno bipartisan alla Camera, con 467 voti favorevoli e 21 contrari. Il decreto aveva fatto parlare di sé perché ricalcava l’operazione compiuta da Pd su Mps. Rispetto al testo originario la Camera non ha approvato modifiche sostanziali. Il decreto passa all’esame del Senato per la seconda lettura.

Lo stanziamento per la messa in sicurezza dell’istituto ligure, che scatterà solo in caso di necessità, si divide in un miliardo destinato alla sottoscrizione di azioni Carige e 300 milioni di oneri legati alle garanzie concesse dallo Stato sulle passività di nuova emissione e sull’erogazione di liquidità di emergenza.