De Micheli: “Mai presa in considerazione una multa ai danni di Autostrade per l’Italia”

9 Gennaio 2020, di Alberto Battaglia

Il ministro delle Infrastrutture ha smentito che il governo potrebbe prendere in considerazione una multa multi miliardaria contro Autostrade per l’Italia, in luogo della revoca delle concessioni.

“Non abbiamo mai valutato né privatamente né pubblicamente l’ipotesi di una maxi multa”, ha dichiarato il ministro al Tg1, “nei prossimi giorni il governo assumerà i provvedimenti conseguenti nella sua piena collegialità” ha concluso la De Micheli.