De’ Longhi: De’ Longhi Industrial e il dottor Giuseppe De’ Longhi completano collocamento di 6.000.000 azioni

14 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

A seguito del comunicato stampa pubblicato in data 13
settembre 2021, De’Longhi Industrial e il dott. Giuseppe de’ Longhi, hanno reso noto che è stato completato il collocamento congiunto di 6.000.000 azioni De’Longhi S.p.A. , pari a circa il 4% del capitale sociale di De’Longhi. E’ quanto emerge dal comunicato diramato dalla società.

“Nell’ambito della Transazione- si legge nella nota – DL Industrial ha venduto 4.240.000 azioni De’Longhi, mentre il dott. Giuseppe de’ Longhi ha venduto 1.760.000 azioni De’Longhi. Il collocamento è stato realizzato attraverso una procedura di accelerated bookbuilding riservata a investitori qualificati ed è stato chiuso a un prezzo di € 35,38, per un corrispettivo complessivo di circa € 212 milioni. Il regolamento della Transazione è previsto in data 16 settembre 2021”.

“Una volta completato il regolamento della Transazione – si legge ancora – la partecipazione di DL Industrial sarà pari a
circa il 53,7% del capitale sociale e a circa il 66,8% dei diritti di voto di De’Longhi. Nell’ambito della transazione e in coerenza con la prassi di mercato per operazioni similari, DL Industrial e il dott. Giuseppe de’ Longhi hanno assunto nei confronti del Sole Bookrunner un impegno di lock-up di 180 giorni in relazione alle azioni della Società che resteranno di loro proprietà al termine del collocamento.
UBS Investment Bank ha agito in qualità di Sole Bookrunner della Transazione.