Dazi, Tesla rincara le vetture vendute in Cina

9 Luglio 2018, di Alberto Battaglia

La guerra dei dazi ha colpito anche il listino prezzi delle Tesla vendute in Cina: le Model S e Model X sono state rincarate, durante il weekend, di 150-250mila yuan a seconda dei vari allestimenti. Si tratta di circa 22-37mila dollari in più. I dazi sulle vetture importate dagli Usa sono stati innalzati al 40%, e secondo gli analisti la società non può permettersi di assorbire il costo di questi dazi senza aumentare i prezzi di listino, anche se questo frenerà le vendite.

Il mercato cinese vale il 17% del fatturato di Tesla. Il titolo quotato a Wall  Street è in rialzo dello 0,7% a  311,18 dollari. 

Per il momento Ford ha dichiarato che i prezzi resteranno invariati per la clientela cinese, il costo dei dazi verrà coperto dalla riduzione sui margini di profitto.