Danimarca segue la BCE: tassi depositi tagliato a -0,75%

13 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Dopo la BCE, anche la Banca centrale di Danimarca ha abbassato di 10 punti base il proprio tasso di remunerazione dei depositi a -0,75% per difendere la stabilita’ del tasso di cambio tra corona ed euro. La decisione, ha spiegato l’istituto centrale del Paese, che è membro della Ue ma non della zona euro, è stata presa ‘in conseguenza della riduzione’ analoga annunciata dalla Bce.