Curevac, il vaccino è poco efficace: il titolo cola a picco

17 Giugno 2021, di Alberto Battaglia

Curevac, la società biofarmaceutica tedesca, ha comunicato un’efficacia del 47% per il suo vaccino anti-Covid, una copertura nettamente inferiore a quella degli altri vaccini già in commercio e che potrebbe pregiudicarne l’adozione da parte dei governi. E’ quanto emerge dai dati provvisori dei trial clinici, che comunque difficilmente si scosteranno di molto dai livelli emersi finora.

Il titolo Curevac è arrivato a perdere il 50% del suo valore in Borsa e attualmente cede oltre il 43%.

L’Unione europea, nell’ambito dei contratti di approvvigionamento, aveva previsto un acquisto iniziale di 225 milioni di dosi Curevac “una volta che il vaccino si sarà dimostrato sicuro ed efficace”. E’ prevista anche un’opzione per un acquisto di ulteriori 180 milioni di dosi.